pagine news

Il prurito alla cute, noto anche come prurito del cuoio capelluto, può essere causato da diverse condizioni. Alcune delle cause comuni includono:

  1. Dermatite seborroica: È una condizione della cute caratterizzata da desquamazione e rossore, spesso accompagnata da prurito. È causata da un eccesso di produzione di sebo e da un lievito chiamato Malassezia che si trova naturalmente sulla pelle.
  2. Pelle secca: La mancanza di umidità può causare secchezza della cute, portando a prurito e desquamazione.
  3. Dermatite da contatto: L’esposizione a prodotti chimici irritanti come shampoo aggressivi, tinture per capelli, lacche per capelli o altri prodotti per la cura dei capelli può irritare la pelle del cuoio capelluto e causare prurito.
  4. Infezioni fungine: Condizioni come la tigna del cuoio capelluto, causata da un fungo, possono causare prurito, desquamazione e perdita di capelli nella zona infetta.
  5. Reazioni allergiche: L’esposizione a allergeni come polline, peli d’animale, polvere o detergenti per il bucato può provocare una reazione allergica sulla cute, causando prurito.
  6. Stress e ansia: Lo stress emotivo può influenzare il sistema nervoso e causare prurito anche sulla testa.

Seguire queste precauzioni può contribuire a proteggere la tua cute durante il processo di tintura ad ossidazione, garantendo un’esperienza più sicura e confortevole. Se si verificano sintomi di irritazione o allergia, interrompi immediatamente l’uso del prodotto e consulta un medico.


Prodotti consigliati per il trattamento del prurito della cute:

per problemi causati da eccesso di sebo:  Sebum remover
per problemi pelle secca:  Shampoo Idratante
per problemi causati da dermatite da contatto :  Siero protettivo cute
per problemi causati da stress :  Lozione lenitiva


Related Posts